venerdì, dicembre 30, 2005

GATTO OSVALDO


Da una settimana c'è Osvaldo in casa.
Può fare quel che vuole, in cambio lui scaccia gli spiriti maligni,
almeno così sembra.

mercoledì, dicembre 28, 2005

FURTO ALL'OMBRA DEL SOLE



Qui si sta perpetuando un furto a danno della comunità e nessuno se ne occupa.
Come è possibile che i fondi d'investimento azionari Italia rendano meno dell'indice azionario Italia?
Le risposte sono solo due:
- mediamente i gestori di fondi sono incapaci
- mediamente i gestori di fondi di invenstimento rubano
Per chi volesse approfondire ecco che ci viene in soccorso la Scienza

mercoledì, dicembre 21, 2005

IL SOSIA


A me incute timore questo sosia di babbo natale

RIDISTRIBUIRE LA RICCHEZZA (NOSTRA)



Ci si è spesso chiesti come sia possibile che la maggior parte dei fondi d'investimento italiani riescano ad avere performance (a guadagnare meno o a perdere di più) dei benchmark di riferimento, cioè per esempio come mai un fondo d'investimento che tratta azioni italiane riesce a guadagnare di meno degli indici azionari italiani?, se il mib guadagna in un anno il 10% allora un fondo dovrebbe guadagnare almeno il 10%, altrimnti il gestore è un incapace. Il Italia ( e non solo) questa è la regola, le performance di moltissimi fondi, tutti i tipi di fondi: azionari, obbligazionari, misti e chissà che, hanno regolarmente performances più basse del loro standard (benchmark) di riferimento. E' come se io banca dicessi al "povero" risparmiatore: non investire in bot perchè rendono poco, dalli a me che ho un fondo obbligazionario con le contro palle; ma poi alla fine dell'anno il fondo riesce a farti guadagnare meno dei bot. Come mai, BOT!?

Una risposta invece forse (magari!) uscirà dalle indagini di questi giorni, le banche non hanno gestori incapaci, anche perchè dovrebbero essere mooolto incapaci, semplicemente le banche rubano.
Io se fossi un ladro farei così:
Io ho un fondo d'investimento in cui convergono montagne di milioni di euro, su questo fondo d'investimento posso fare tutte le operazioni che mi pare, senza quasi alcun controllo ( e questa affermazione è documentabile), poi prendo le operazioni positive e le contabilizzo sui conti correnti dei miei amici, e invece quelle negative le lascio nel fondo d'investimento. Mettiamo che il mio amico sia un politico, ed ecco un modo per pagare una tangente senza dover mettere soldi in una valigetta.
Io se fossi stato un ladro avrei fatto così.

Risultato i miei amici diventano sempre più ricchi, i "poveri" risparmiatori diventano sempre più poveri. Scandalizzarsi forse?
E' solo uno dei tanti modi di ridistribuire la ricchezza.

venerdì, dicembre 09, 2005

NO TAV: 2 BEPPE, TUTTI PER BEPPE


"l’insulto fa male a chi lo lancia, non a chi lo riceve"; (San Francesco)
In questo momento in cui ci sono troppi "BEATI IN CORSO", occorre verificare le azioni di ognuno.... ANZI GLI INSULTI DI OGNUNO.

Io sono anticlericale ogni volta che ascolto le parole di un Vescovo alla televisione, ma divento profondamente "religioso" ogni volta che ascolto le parole di un frate "impegnato".
La lettera di Frate Beppe l'ho ricevuta per email dalla mia cara zietta che frequenta assiduamente le attività del convento, molto devota e molto impegnata nel sociale, quindi l'ho girata a Beppe Grillo che l'ha subito pubblicata.
Sono contento di per aver fatto qualcosa che si diffonde, per chi ci crede metto il link al sito di Padre Beppe.

giovedì, dicembre 01, 2005

E' SOLO UNA CONVENZIONE ...


La convenzione di Ginevra è, come dice il nome stesso, solo una convenzione; infatti in nome della libertà e della democrazia poi si può fare in altri modi

nel mio piccolo aiuto a diffondere

mercoledì, novembre 30, 2005

NORD CULTURA



La Padania ha un sito diviso per 8 categorie, la penultima è Nord Cultura, oggi però è vuota, nessun articolo. Che inizino a capire?

mercoledì, novembre 09, 2005

LA GUERNICA IRACHENA

FALLUJA: essere alleati di una tale barbarie può solo rievocare i tempi del fascismo.

www.gennarocarotenuto.it

martedì, novembre 08, 2005

ARMI CHIMICHE


Le armi chimiche di distruzione di massa sono state trovate in Iraq, le hanno dovute portare i soldati di Bush, e le hanno usate.

Chiedo perdono in quanto italiano.

Penso che occorra diffondere quanto Rai News ha documentato, qui

lunedì, ottobre 31, 2005

PANIFICATORE e PACIFICATORE

Fare il pane in casa mi dà molta soddisfazione:
-non è affatto facile
-i primi tentativi a meno di avere un talento naturale o una fortuna sfacciata riescono pessimi
-poi però i risultati arrivano
-i risultati a me sono arrivati grazie a internet e a un migliaio di ricette che si possono trovare
A proposito di ricette riporto la seguente, arrivata per email, per trovare la PACE INTERIORE:
"seguendo il semplice articolo che ho letto in un articolo ho fianlmente trovato la pace interiore. L'articolo diceva: "Il modo per raggiungere la pace interiore consiste nel portare a termine tutte le cose che abbiamo iniziato"
Così mi sono guardato intorno, a casa, per vedere tutte le cose che avevo iniziato e lasciato a metà... e prima di venire al lavoro questa mattina ho finito:
- una bottiglia di Morellino di Scansano
- il Pampero
- una boccia di grappa
- la vodka
- il Prozac
- quattro grammi di pakistano
- una striscia di coca e una confezione di mozzarelline di bufala
Non avete idea di come mi sento bene adesso"

venerdì, ottobre 28, 2005

CAMERINI, IERI E OGGI


Mai avrei pensato che sarebbe diventato punk, adesso lo ascolto e mi sento alternativo, lo ascoltavo quando avevo 13 anni e mi sentivo dire che ero scemo.
Comunque si è capito che continuo ad ascoltarlo da un bel po'.
E l'ho visto anche dal vivo, mi sembra in un centro sociale qui a Torino, a gratis, quindi tanto di cappello, o almeno tanto di cresta.

mercoledì, ottobre 26, 2005

WORTH $0.00

Il contadino fa un post ironico sul valore del proprio blog, e si dice disponibile ad accettare offerte.
Ho provato anch'io, ecco il risultato:

"Your blog, algatrade.blogspot.com/, is worth $0.00"

Ma in Euro, che è fortissimo, farà sempre zero?

martedì, ottobre 25, 2005

BIGNARDI, SANTANCHE', MORATTI: DISAGIO E DISAGIO

Uè sono emozionato: 3 donne in un solo titolo. E che donne!
Premetto che non sono donne qualsiasi, si espongono molto e quindi i loro pregi e difetti sono facili a notarsi, nessuna me ne voglia.
Bignardi dopo esser stata la conduttrice dell'Isola dei Famosi ora intervista a destra e a manca nella trasmissione su La7 "le invasioni Barbariche". Non ci potevo credere quando l'ho vista, visto il precedente, lei è bravissima e le sue interviste fanno schiattare dal ridere, quasi imbarazzanti tanto mette a disagio l'intervistato.
Santanche': prima di vederla molto a disagio intervistata dalla Bignardi (vedi sopra), lo ammetto, non sapevo neanche chi fosse. Ora invece in pochi giorni ritorna davanti a me anche una seconda volta mostrando il suo dito medio ai manifestanti studenti contro riformisti. Una parlamentare che messa a disagio vuole mettere a disagio.
Moratti: se ne parla da tanto, io preferisco il suo parente "scemo" che presiede la squadra di calcio. La Moratti quando parla mette veramente a disagio il proprio interlocutore, ma tanto,
se poi si mette a scrivere leggi.........
Quindi
BIGNARDI MINISTRO!!

venerdì, ottobre 21, 2005

MAPPLETHORPE (o come si chiama lui)

Ecco trascritta la mia email di risposta a una mia collega che mi chiedeva di Mapplethorpe:

"
Capiti a fagiolo
Sono andato alla sera dell'inaugurazione a Torino invitato da amici.
Mia moglie in quanto giornalista è riuscita a farsi dare il catalogo (400 e passa pagine). Il giorno dopo ho letto i commenti e le interviste per cercare di capire cosa ci fosse di bello in ste foto, chè lì per lì non mi sono piaciute.
Ti dico le mie impressioni a freddo:
alla mostra non mi è piaciuto affatto, troppa esibizione di corpi e muscoli ( di tutti i tipi) poi invece guardando le foto del catalogo, leggendo la biografia e le interviste rilasciate da lui le cose sono cambiate:
1. le foto in sé sono perfette, perfezione nelle simmetrie, perfezione nelle luci, insomma ricerca della perfezione a prescindere dal soggetto
2. ai suoi tempi inizilali (inizio anni 70) erano non solo foto provocatorie ma quasi di denuncia, quella di una realtà gay che dire discriminata è poco.
Poichè però mi sembro essere un po' troppo bieco intellettuale, in realtà ti confesso che le sue foto non mi piacciono e ti riporto (a braccio) parole di mapplethorne (o come si chiama lui) da un'intervista letta su sto catalogo:
"E' molto difficile fotografare membri maschili in erezione in quanto per problemi di durata non è possibile avere tempo a sufficienza per misurare la luce e le ombre ottimali per la foto"
Secondo me questa affermazione dice tutto di mapplethorne o come si chiama lui.
"

SENZA FINE

Penso che finchè ci saranno polemiche del genere, non vedrò mai la fine di una politica italiana fatta di nulla, e in conseguenza di polemiche sterili senza fine.
Polemiche senza fine su argomenti senza un fine civico.
Lo ripeto: il politico deve parlare di di un fine che abbia a che fare col bene pubblico e non del proprio interesse privato (che è quello di farsi rieleggere) e che non ha niente a che fare col bene pubblico.
Perchè qua secondo me si parla di una trasmissione televisiva, esiste il telecomando e poi esistono altre cose oltre alla tv, e poi...... .
Tanto più che la trasmissione in se' era sanza fine..........
Ecco qua pensieri memorabili:
Fabrizio Cicchitto di Forza Italia che parla di "un episodio gravissimo perchè uno spettacolo di intrattenimento è stato trasformato in una trasmissione autogestita dall'ala più estrema e intollerante della sinistra per insultare in diretta televisiva gli avversari politici".
ma ancor di più il Presidente della Camera (il più furbo ?):
Pier Ferdinando Casini. "Il programma non mi è dispiaciuto - dice -, c'è troppa agitazione in giro


Come vorrei avere un politico da me eletto e pagato che non guardi una trasmissione televisiva del genere, o almeno che abbia la decenza di non commentarla preso dalla vergogna di averla guardata.
Commenti decenti e divertenti li trovate su Dave e su Selvaggia

martedì, ottobre 18, 2005

PRIMARIAMENTE CONTENTO

Io sono molto contento della partecipazione alle primarie, perchè:

- Ai miei genitori anziani e uno dei due è disabile, è stata data la possibilità di passare davanti alla coda al seggio, a maggioranza bulgara di quelli in coda prima di loro
- A Berlusconi deve essere un po' dispiaciuto
- Casini ha detto che .....boh?
- Mastella è arrivato terzo ma ci sono stati i brogli, in effetti terzo senza brogli era impensabile
- Bertinotti è arrivato secondo ma un po' più lontano di dove voleva arrivare, e che se ne faccia una ragione
- Pecoraro Scanio, con il suo no alla TAV, in Val di Susa (Piemonte), dell'ultimo momento non mi da fiducia
- Scalfarotto (che ho votato) è tra i non pervenuti perchè bisognerebbe capire che tra chi usa Internet e il mondo di chi non usa Internet c'è un abisso
- Ho lasciato due euro ma per la prima volta da quando c'è l'euro non mi sembrava un furto.

giovedì, ottobre 13, 2005

SPAZZARAI

"Spazzarai", potrebbe benissimo essere un verbo mal coniugato sentito sulla Rai, invece....
Ieri sera guardavo la TV, dopo la partita dell'Italia con un Del Piero decente, ecco l'indecenza,
cioè, per me va bene tutto, anzi amo il trash, ma allora diciamolo, che facciamo della spazzatura che può anche essere divertente, come alcuni Blog dimostrano e ci fanno ridere (Dave Blog e Selvaggia Lucarelli tra gli altri).
AlBano viene lasciato in diretta dalla moglie ma gli rimbalza, Bruno Vespa sbava davanti a un palpeggio di tette e non gli rimbalza.
Purtroppo la Rai le prende sul serio queste sceneggiate trash, manca invece un commento appropriato alla realtà dei fatti, commenti che bisogna andarsi a cercare su internet.
Una risata vi seppellirà, speriamo.

martedì, ottobre 11, 2005

CHANGED IDEA

Ho cambiato idea, il blog continua,
ho capito che mi serve, e scrivo quello che mi pare.
Ciao e alla prossima

SCUSAMI

Chiedo scusa all'unico navigatore che veniva periodicamente a leggere questo blog,
penso che questo blog lo chiudo.
ne farò un altro, più personale e ... boh?
Il nome sarà sempre Algatrade...
ciao e alla prossima

giovedì, settembre 29, 2005

BEVANDE IMBOTTIGLIATE

L'unica bevanda che si possa bere imbotigliata è il vino o la birra,



possiamo provare e farle da noi stessi, ma con difficoltà, più il vino che la birra in sincerità.




Ma imbottigliare l'acqua o acqua colorata e venderla è un furto

KAISER CHIEFS

Niente contro i Franz Ferdinand
ma i Kaiser Chiefs
sono meglio, non al livello di Caterina, vedi sotto, ma comunque mi ricordano il punk, chiaramente aggiornato, ma mica male.






Niente foto ma almeno
il link ai Franz,
che comunque sono notevoli.

MUSICA: CATEGORIA CATERINA

Quando viaggiavo spesso per lavoro e spesso mi sentivo giù a vedere sempre asfalto, allora ecco la cassetta con i successi di Caterina Caselli. Fantastico! La sto rivalutando anche adesso.



Sì i Franz Ferdinad pubblicizzati così tanto da XL di Repubblica.....



ma Caterina è un'altra Categoria.

martedì, settembre 27, 2005

NON TROPPO POTERE


Ora mi chiedo il Parlamento della Repubblica Italiana (democratica) è composto da persone elette dai cittadini italiani, il Governo è eletto dal Parlamento, il Governo più il Parlamento se vanno daccordo hanno poteri enormi nel cambiamento della situazione attuale.
Quindi se un elettore ha voglia di cambiare dovrebbe votare per un partito che abbia una grande rappresentatività nel Parlamento ma abbia anche la maggioranza nel Governo.
Quindi sono fortemente contrario a ogni legge elettorale che non permetta le due cose in modo simultaneo. Altrimenti non ci sarà nessun cambiamento, e nessun cambiamento significa lasciare il potere a chi ce l'ha già.
Secondo me non dobbiamo avere paura del cambiamento (democratico). In questo sono daccordo con Berlusconi, o almeno penso, occorre che chi ha il potere possa cambiare le cose secondo il suo programma elettorale.
Ma la sinistra ha un programma elettorale?
Alla destra neanche lo chiedo, ma se ci fosse un programma serio, vorrei conoscerlo, io sono pronto a cambiare il mio voto.
A vedere le cose come stanno mi sembra che ci sia una associazione allo status quo. Chi ha il potere può prenderne ma non troppo, chi avrà il potere può prenderne ma non troppo.

Alla fine chi aveva il potere continua ad averlo (democraticamente).

QUANDO CI DUOLE, CI VUOLE !

Sono perfettamente daccordo ( non del tutto sulla battaglia di Beppe Grillo sul parlamento pulito, ma penso che si possa soprassedere: di candidabili alle elezioni senza condanne definitive ce ne sono milioni, quindi pazienza).
Sottolineo solo il fatto che la responsabilità è nostra, perchè noi abbiamo il potere del voto, la democrazia è così, tutti POSSONO votare e tutti DEVONO essere informati correttamente.

BEPPE

domenica, settembre 25, 2005

LE COPPIE DI SCALFAROTTO: LEGITTIME E DELEGITTIME

Cerco su Google News Scalfarotto, e vedo che si parla di due tipi di coppie, direttamente o indirettamente legate alla gerarchia Vaticana, non alla Chiesa, tantomeno legate alla religione, senza perlare di legami con le divinità:
Ecco i Link
Fmi: Scalfarotto, Fazio e Tremonti ''Coppia Zimbello''
Coppie Di Fatto: Scalfarotto, Intollerabili Ingerenze Delle ...
Quindi abbiamo 4 soggetti: 2 coppie per 2 = 4.
Il primo è Fazio, litiga con Tremonti e offeso torna a casa, delegittimato.
Il secondo è Tremonti: prima aveva litigato con Fazio ed era tornato a casa, delegittimato.
Il terzo è il primo soggetto del PACS: non vuole litigare e quindi vuole essere legittimato.
Il quarto è il secondo soggetto del PACS: non vuole litigare e quindi vuole essere legittimato.
A sentirla così come l'ho messa, è questione di legittimazione, cioè di fare delle leggi che legittimino il buon senso

COCA PRIVATA, COCA PUBBLICA

Ogni tanto ripenso al mio post precedente sulla coca fotografata insieme a Kate Moss e mi vengono i rimorsi, anche a leggere altri blog (Macchianera, Wittgenstein o come si chiama lui, eccetera). In effetti ho scoperto leggendo che non era un luogo pubblico ma una foto rubata in un posto privato.
Ma coca privata o pubblica il problema secondo me sta nei soggetti fotografati e pubblicati, non nei luoghi delle foto. Io potrei anche sniffare coca al parco, ma nesuno pubblicherebbe la mia foto.
Inizio a pensare che il diritto di cronaca valga solo per le personalità pubbliche, Kate Moss non lo è in quanto fa un lavoro nel settore privato.
Se un rappresentante dei cittadini eletto dal "popolo" sniffa coca è giusto che io lo sappia tramite i mass media, se una modella sniffa coca i mass media potrebbero dedicarsi a qualcosa di più utile per i cittadini.

MARATONA IN POLTRONA (A TUTTA BIRRA)

Oggi è possibile fare una bella maratona sportiva stando seduti in poltrona davanti alla tv. Sono già arrivati i motociclisti in Malesia, sono partiti i ciclisti a Madrid, giocheranno le pallovaliste in Croazia (o da quelle parti), giocano i tennisti, scendono in campo i calciatori (come sempre), partiranno i piloti in Brasile, e forse dimentico qualcosa.
Ora alle 14.30 sono ancora in fase di riscaldamento davanti al PC, ma tra un po' scenderò in campo, o meglio mi siederò sulla poltrona, le birre in frigo ci sono.

venerdì, settembre 23, 2005

E' PIU' FACILE

E' più facile linkare un commento a una opinione "cazzata", che un commento a una opinone intelligente.
Però se sono cazzate non vanno cassate,
ecco il link al blog, il link al post non mi funziona, (probabilemte a causa delle mie scarse conoscenze)

COSTANTINO

Ieri sera ero nella mia ex casa, quella dei mie genitori a tener compagnia al mio vecchio padre, non proprio autosufficiente, mentre mia mamma era fuori a cena, una meritata cena.
Mio papà si guardava Montalbano e poi Vespa, mentre io leggevo un libro nuovo trovato sul divano. Era Costantino di Vidal.
Essere imperatore romano e fare e dire e legiferare come ha fatto lui (un esempio qui di seguito ) 1700 anni fa mi fa pensare molto... e un po' rimpiangere di non aver studiato abbastanza quando ne avevo l'opportunità, da notare che la religione "di stato" era già il cristianesimo da qualche anno, non per niente Costantino fu chiamato "L'apostata"

Da Wikipedia
("un po' di parte cristiana direi questa definizione da Wikipedia, infatti in quanto apostata Costantino aveva rifiutato la religione Cristiana, quella della sua famiglia, ma non era affatto intollerante, pur essendo Augusto Imperatore"):

Nello stesso anno i due augusti rimasti, ma probabilmente sotto la spinta soprattutto di Costantino, emanarono l'editto di Milano del 313, con cui veniva riconosciuta la libertà di culto per tutte le religioni, ponendo fine ufficialmente alle persecuzioni contro i cristiani, l'ultima delle quali si era svolta sotto Diocleziano tra il 303 e il 304.

Il testo del decreto recita:

Noi, dunque Costantino Augusto e Licinio Augusto abbiamo risolto di accordare ai Cristiani e a tutti gli altri la libertà di seguire la religione che ciascuno crede, affinché la divinità che sta in cielo, qualunque essa sia, a noi e a tutti i nostri sudditi dia pace e prosperità..

B.MBA

Ricerca "bomba" su Google News qualche minuto fa:
Poi ho ricercato "Bamba", Bimba", "Bumba", "Bemba"...
e a fatica ecco un link decente, anche se l'ospite non è dei migliori

giovedì, settembre 22, 2005

SUPER PROPRIETA' COMMUTATIVA

Cambiano gli addendi ma il risultato non cambia.
Il governo Berlusconi bis o ter, comunque questo qua di adesso, cambia molto spesso negli addendi, ma il risultato è sempre lo stesso, quello che si vede; penso che quindi per cambiare il risultato occorra cambiare propio lui ( senza nomi).
Perchè questo qui ha il potere non solo della propietà commutativa ma della super proprietà commutativa. Infatti cambiare solamente l'ordine degli addendi è un gioco del passato, qui si cambiano proprio gli addendi e il risultato è sempre lo stesso. E' un'altra categoria rispetto al passato. E' la Super Proprietà Commutativa.

mercoledì, settembre 21, 2005

POLLO ALL'AVIARIA

Ecco potrebbe essere una ricetta, invece è un altro furto.

Giungono sempre più notizie da "addetti ai lavori" che questa influenza aviaria non è nient'altro che un'altra normalissima influenza.
Allora perchè una persona sana dovrebbe vaccinarsi? e quindi far funzionare senza motivo il proprio sistema immunitario? Boh?
Riporto senza prima avere chiesto il permesso (non saprei come fare) una frase di un addetto ai lavori, cioè lavora con i polli:

"Secondo il mio punto di vista hanno inciso
percentualmente molto meno, dei casi dovuti alla mortalità causata ad
errori nella somministrazione di farmaci.
Io penso che 90 morti in Cina
nel 2004 per Influenza aviaria su 1,5 miliardi di persone siano un
inezia, sopratutto se pensiamo alle condizioni igieniche precarie a cui
quelle persone sono costrette a vivere
................
La potenza politica e mediatica
espressa da certe case farmaceutiche, riesce a fare sì che lo stato
italiano ordini qualcosa come 37.000.000 di dosi di vaccino e cosi in
Francia, in Germania ecc... Organizzano e sponsorizzano simposi per
creare terrorismo."

Più che a Storace o al TGRAI credo al pollo e me lo mangio senza vaccino.

POLLO VACCINO o VACCA DI UN POLLO

Farmi un vaccino ogni anno contro un virus che forse arriverà forse no, che forse però cambia ceppo e allora il vaccino non funziona, che forse mi ammalo di un'altra cosa che non c'è il vaccino, che devo arricchire una casa farmaceutica, che forse senza vaccino ho più probabilità di stare meglio,
io sto vaccino non lo faccio e almeno non ci penso fino a quando e se quando mi ammalerò veramente e il pollo, (vacca) se me lo mangio.

martedì, settembre 20, 2005

PAX, NOX, CRUX,CIUX

Tra tutte le sigle preferisco il Ciux. Il Ciux è quel cane dipendente dall'alcol, dalla birra. Quel cane che per contrastare la ciuxa del giorno prima richiedeva sgarbatamente un birra gelata la mattina. Forza Ciux, grazie di essere esistito.

(Il cane in realtà si chiamava Fireball ed è stato raccontato da un ramanziere noir americano, James Crumley)

IL GRILLO PARLANTE

Come dice e ripete più volte il mio caro Beppe Grillo, il problema secondo me non sono tanto le persone elette più o meno condannate ma la loro rappresentatività.
Io parlamentare eletto devo rappresentare i mie elettori, non posso prenderne per il culo la maggior parte. E non posso rappresentare solo quelli che hanno un interesse patrimoniale per il mio voto.
Inoltre il mio caro Beppe Grillo ha ragione quando dice che il problema è dato dall'indipendenza dei media, i media devono essere veramente indipendenti e soprattutto essere aperti alle nuove idee e alle nuove persone. Per esempio chi conosce Scalfarotto? E' forse il figlio di Scalfari/o ? Boh?
Provo a dire la mia soluzione sulla questione condannati e rappresentanti.
Chi è stato condannato per un'azione effettuata durante il periodo in cui è stato rappresentante dei suoi elettori non può essere rieletto, tutti gli altri condannati per azioni effettuate al di fuori (e prima) della propria rappresentanza parlamentare possono essere eletti.

lunedì, settembre 19, 2005

MICHEL PLATINI E BEPPE GRILLO

Anch'io potrei essere condannato in via definitiva per un reato da me commesso, pagare verso la società la mia pena, e anche ritrovarmi redento e migliore di prima. Questo prevede la legge.
Meglio così in effetti che avere il reato prescritto solo per problemi di lunghezza dei processi.
Quindi perchè si chiede che una persona che ha scontato la propria pena (uno dei pochi oramai) non possa essere eletto in parlamento come rappresentante di altri suoi consimili?
Beppe Grillo mi piace molto ma ogni tanto non sono d'accordo.
In effetti Michel Platini aveva detto che anche Einstein se fosse stato intervistato una volta al giorno ogni tanto avrebbe detto delle scemenze! (+ o -)

giovedì, settembre 15, 2005

METTI E TOGLI

A me sembra di non aver mai visto una finanziaria che non richieda tagli. Dipende sempre da quanto sono grossi sti tagli. Però se uno oggi toglie qualcuno ieri ce lo deve avere messo, o no? Allora non è meglio pensarci bene prima di mettere, se poi tanto è da togliere?

Nota posticcia: al TG2 i "tagli alla sanità" sono diventati "risparmi al ministero della sanità".

COCA FOTOGRAFATA

Se si pubblicassero tutte le foto di tutti quelli che ogni giorno sniffano cocaina avremmo le edicole intasate. Comunque sono d'accordo sulla scelta della persona, meglio Kate Moss rispetto a qualche nostro vip.

FIAT BANX

Ho sentito al TG3 del Piemonte un compiaciuto servizio sulla situazione di Fiat. E' tornata all'utile, ci sono nuovi modelli, ci sono accordi industriali con partner importanti (Ford), il sindacato è contento, il valore delle azioni sale, eccetera.
Poi verso la fine si fa notare che le banche dopo l'aumento di capitale avranno la maggioranza relativa delle azioni, quindi i padroni sono loro, già si sapeva ma ora è scritto, e che le banche si sono impegnate a comprare tali azioni a circa 10 Euro, quando oggi non valgono nemmeno 8 Euro.
Questa è una bella cosa, dove mai si è vista una banca che perde soldi in modo così fesso?
Staremo a vedere la fine di queste azioni, per il momento non voglio ancora pensare male.

BOMBA O NON BOMBA

A 24 ore da un'esplosione in una stazione dei carabinieri che ha provocato una vittima a noi non è dato sapere il motivo.
Però è dato sapere in tempo reale di ogni parola di praticamente ogni nostro politico, per lo più però parole autodissolventi, parole che diventano notizie autodissolventi.

mercoledì, settembre 14, 2005

PROPORZIONI PERCENTUALI

Ecco una buona idea, in Egitto alle ultime elezioni democratiche ha vinto qualcuno con l'80% dei consensi, e con il 20% dei votanti. Quindi l'ha votato il 16% degli aventi diritto al voto. Però l'80% è una bella percentuale. Chiaramente il vincitore era il capo già in carica.

martedì, settembre 13, 2005

IL CARBURANTE DI MENTANA

Oggi ho ascoltato un interessante per me dibattito sui carburanti per autoveicoli. L'ho ascoltato su radio 24. Che in effetti spesso è molto interessante.
Una free lancer così da lei definita ha detto che non usa l'automobile perchè non le conviene, piuttosto le noleggia quando le serve.
Un altro ha detto che usa un'automobile con impianto GPL perchè conviene, anche se il GPL è un derivato del petrolio.
Un altro ancora ha detto che è meglio l'auto con impianto a metano perchè anche se non trovi i distributori inquina di meno e non è un derivato del petrolio.

Mentana (non ricordo il nome, quello di canale 5) ha detto che non usa l'automobile e non ha neanche la patente. E comunque non è ecologista estremista, ma accetta tutte le opinioni, anche di quelli che non lo risconoscono sull'autobus.

Boh??

POP UP

Ormai mi ci sono abituato a sti pop up. Navighi un po' e poi ti prendi qualche secondo a chiudere tutte quelle pagine che si sono aperte a tradimento.
Però Mozilla Firefox mi sembra permetta facilmente di bloccarli. Oltre a altri milioni di vantaggi.

NOTIZIE

E' impressionante come alcune notizie che oggi meritano la prima pagina dei quotidiani domani invece siano dimenticate. Qualcuno trova persino esempi di notizie che nello stesso giorno vengono cancellate dai siti on line dei quotidiani.
La cosa inquietante è che così facendo lo spazio di approfondimento di una notizia, di un problema, viene cancellato.
Niente di nuovo, ok ce ne eravamo già accorti. Però è importante secondo me che i blog che vogliono farsi portatori di una informazione alternativa (e ce ne sono tanti), sappino che cambiare argomento ogni momento può essere deleterio, se non si continua l'approfondimento della notizia del giorno prima.

PS. questo blog non è in grado di essere di informazione, tantomeno alternativa. Quindi non mi ci risconosco in questo post.

martedì, settembre 06, 2005

MA IL CIELO E' SEMPRE PIU' BLU

Caterina Caselli, Rino Gaetano, Giorgio Gaber, anche insistendo qualcosa di Francesco Guccini,
gli anni '70, devono essere rivalutati, io ero piccolo. Ma non solo rivalutati, andrebbero spiegati a noi più giovani. Invece mi sembre vengano rimossi.
Cosa resta degli anni '80? Ce l'hanno già spiegato; ma degli anni '70? Niente è dato sapere.
Ho una nuova teoria, che è poi la teoria dell'omeopatia.
Se una cosa che fa male viene diluita un numero di volte abbastanza sufficiente finchè non resta niente, poi fa bene (più o meno).
Quindi chi ha vissuto gli anni '70, e mi ci metto anch'io (1969), e chi è stato scottato dagli anni '70, dovrebbe tirarli fuori e scuoterli e diluirli un numero di volte sufficiente, finchè non resta più niente, e allora inizieranno ad avere effetti benefici.
Allora inizio ( in ordine sparso):
" Chi mangia patate, chi tutte le sere, chi vive col padre, chi sposa la gina, chi vince a merano, chi cerca il petrolio, chi chiede un lavoro, chi mangia patate, chi fuma il toscano, chi ha fatto carriera, chi ha visto onassis, chi suda il salario, chi sogna la gloria, chi odia i terroni, chi fa il contadino, chi ha fatto la spia, chi scrive poesia, chi beve un bicchiere, chi solo ognitanto, chi vuole l'aumento, chi è stato multato, chi ama l'amore, chi sogni di gloria, chi ha scarsa memoria, chi tira al bersaglio, chi gioca a sanremo, chi va sotto un treno, chi ama la zia, chi trova scontato, chi ha fatto l'indiano, chi spazza i cortili, chi ha fatto cilecca, chi regna sovrano, chi gioca col fuoco, chi vive in calabria, chi muore al lavoro, chi è stato multato, chi ha torto o ragione, chi ha l'antifurto, chi ha perso chi ha vinto, chi sogna i milioni, chi è morto d'invidia o di gelosia, chi fa la rapina, chi ha rotto con tutti, .......................... CHI TUTTO SOMMATO"

Diluire sempre di più e il cielo sarà sempre più blu

lunedì, settembre 05, 2005

FAZIOSI CON FAZIO

Fazio, quello della Banca d'Italia. Un conto è cercare amicizie politiche, un conto è essere sputtanati.
Quello che stupisce, in tutta sta merda, è il cambiamento di pareri su una persona, su una situazione, sulla realtà. Ieri era bianco, oggi è nero, dopodomani forse blu. Boh?
Ecco un esempio sulla faziosità.
Un giorno non va, un altro giorno va. La lega poi è maestra, ma non solo lei purtroppo.

PALANIUK

Nelle ultime settimane ho letto 3 libri di Chuck Palniuk (sempre che si scriva così).
Invisible Monsters: dopo 50 pagine ho iniziato a capire qualcosa della trama, ma andava bene così.
Survivor: La trama è abbastanza lineare, e andava bene così.
Soffocare: la trama è lineare e non andava bene così.
Per ora il mio primo commento è: Palaniuk scrivili strani sti libri.

KATRINA E MELINDA

Ieri sera abbiamo visto Melinda e Melinda, film di Woody Allen, comprato dalla Tv di fastweb a meno di 4 euro. Ma non mi interessa di parlare del prezzo di un film adesso. Magari un' altra volta. Adesso parlo dei pensieri che il film ha suscitato. Melinda è nella trama una ragazza sfortunata in amore, e poi anche una mamma sfortunata che non può stare con i propri figli. Woody Allen si chiede e ci fa chiedere se una tragedia può anche essere una commedia. Una volta finito di vedere il film la risposta è: sì, certo, dipende da chi racconta la storia, o forse, anche, da come la vivi tu la tua storia.
Bene, poi vedi la tragedia della gente povera, di New Orleans, e pensi che con tutta la buona volontà non è possibile trasformarla in una commedia.
Allora concludo che le persone si dividono in due categorie:
Le persone le cui tragedie personali si possono trasformare in commedie
Le persone le cui tragedie personali non possono trasformarsi in commedie.
O meglio mi sento in dovere di vagliare ogni mia esperienza vissuta da tragedia, per portarla a commedia,
le vere tragedie sono altre.

mercoledì, agosto 24, 2005

FOTO VACANZA



La macchina digitale permette di fare foto belle, nel senso che nei fai un casino e forse anche per sbaglio qualcuna riesce bene. Ecco la mia preferita della vacanza: è Dubrovnik, o Durazzo.
Bellissimo posto, molto per turisti, ma esser là e pensare che dalla collina lì sopra hanno sparato con i mortai pochi anni fa, fa pensare a quanto l'umanità sia ...., non so, non mi vengono le parole.

VACANZA IN CROAZIA

Eccoci di ritorno dalla Croazia, mia moglie e io per due settimane scarse siamo stati in Istria, poco, e in Dalmazia, di più. Tantissima gente, difficile trovare da dormire senza aver prenotato; ma anche avendo prenotato, qualcuno ha dovuto poi cercare nuovamente. Commenti? la Dalmazia è stupenda, l'Istria non mi pare. Ci tornerei; ma per andare a sciare.

martedì, agosto 02, 2005

OROLOGI IN TELEVENDITA


Da qualche mese ognitanto guardo le televendite di orologi sulle tv private dopo mezzanotte. Pur piacendomi gli orologi mi viene sonno abbastanza velocemente. E va bene, in effetti il primo sopo è quello di riuscire ad aver molto sonno perchè mia moglie legge a letto con la luce accesa fino a tardi, se non ho molto sonno sono guai per addormentarmi.
Però l'indomani a volte mi rimane ancora qualche curiosità sugli orologi.
Ecco qua un bel sito che fa al caso mio
Di fianco c'è il mio preferito tra quelli con un prezzo sotto i 10.000€.

FERRAGOSTO

La mia consorte e io son tre settimane almeno che discutiamo dove passare la settimana di ferragosto.
Io volevo andare a Budapest con Ryanair, che costa molto poco, non c'è il mare e non si prende l'auto; lei voleva andare in Sardegna che costa molto, c' è il mare e si prende l'auto.
Adesso sembra che andremo in Croazia che costa una via di mezzo, c'è il mare e si prende l'auto.
Chi ha vinto? Penso lei, io forse risparmio un po'.

martedì, luglio 26, 2005

CONTATORE

Invece di sparare massime, sarebbe ora di raccontare qualcosa di personale.
Il Blog penso sia letto solo da me, ho messo un contatore in fondo alla pagina, ma non ho ancora capito se qualcuno lo legge.

Il contatore avanza, ma penso di esserne sempre io la causa.
In effetti il numero dei commenti è rimasto fermo a uno, da mo'.
(Non che sappia cosa rispondere a un commento!)

Però mi piace ognitanto scrivere una qualsiasi c.....ta
pensando ci sia qualcuno che le legge.

Però se continua così tolgo il contatore.

UN REDDITO, MEZZA FAMIGLIA

Non sono molto preparato sull'argomento,
ma non molto tempo fa, un operaio di Torino, mettiamo il padre/marito capofamiglia, con un unico reddito manteneva dignitosamente moglie e due figli?
E magari riusciva a comprarsi un appartamento?

Allora se è così,
mi viene la nausea a fare un confronto con oggi.
Se oggi una famiglia abbisogna di due redditi invece di uno,
allora siamo ricchi la metà,
o meglio
siamo poveri il doppio.

lunedì, luglio 25, 2005

MADONNA SEMOVENTE

Neanche tempo di "intronizzarla", come chiestomi da un depliant arrivato per posta
e come raccontato in un post precedente,
che lei già si muove,
probabilmente, come spero intuito dai più che hanno ricevuto il depliant,
non ha nessuna intenzione di essere intronizzata.

SICURTA'

Diminuise la libertà ma aumenta la sicurezza,
non ho ancora capito bene chi è più sicuro
e chi è meno libero.
Io mi sento meno sicuro e meno libero.

SUDOKU

Cos'è?
Il sudoku è un gioku,
ti appassiona per qualche tempo,
giusto per risolverne una mezza dozzina,
o di non risolverne una mezza mezza dozzina (che sia),
comunque dopo un po' finisce la fantasia,
meglio le parole incrociate
nessun software le ha
finora risolvate.

mercoledì, luglio 20, 2005

CORRIERE

Una persona che commenta

"C'è poco da ridere, quindi: se Olimpio scrive che Mohammed è un estremista se mangia gli spiedini e un terrorista se invece mangia gli hamburger, è "credibile".

Ed io sono felice di non viverci, in Italia, perché mi fa sempre più paura"

è una sconfitta per l'Italia.

martedì, luglio 19, 2005

INTRONIZZARE LA MADONNA

"Ho ricevuto la stampa della Nostra Madonna di Fatima e l'ho già intronizzata nella mia casa".
Questa una delle opzioni per rispondere alla richiesta di donazioni dell'Associazione Madonna di Fatima. Senza giudicare la scelta di qualcuno di mandarti 4 pagine patinate a colori (costo esorbitante!) per chiederti dei soldi e il fatto che non li conosco e non gli ho mai chiesto di inviarmi niente... devo anche intronizzare la Madonna!?

DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Questo è tempo di dichiarare il proprio reddito,
però la scadenza è a ottobre, ma devi iniziare a pagare entro il 20 luglio....
allora come faccio a pagare senza sapere qual è il mio reddito?
Quindi questo è periodo di calcolare il mio reddito.
Ok pago, non c'è problema, è giusto (almeno penso)
Ma come è possibile che debba pagare anche gli acconti per il prossimo anno?
- Acconto Irpef
- Acconto Inps
- Acconto Iva
- (eventualmente altri acconti da me non considerati)

Aho! La mia banca me li fa pagare gli interessi sugli anticipi! Il denaro costa! E' una regola sempre valida, comunista o capitalista.

Questo è un furto previsto dalla legge, ma sempre un furto è.

TERZANI

Ho iniziato ieri per la prima volta a leggere un libro di Terzani,
il titolo è qualcosa come "L'indovino mi disse"
Ho letto solo 20 pagine, e quindi l'ho rimesso sul comodino e ho spento la luce:
Oggi ho scambiato due parole con una mia collega che ha letto molto Terzani e soprattutto è stata molto in oriente negli ultimi anni, da turista, io non ci sono mai stato ma vorrei andarci
questi i miei commenti dopo tutto:
- sicuramente scrive bene
- Terzani predice un turismo di massa che rovinerà le bellezze dell'oriente da lui conosciute
- Io non posso andarci alla sua epoca, per ovvi motivi del tempo che scorre
- Potrò solo andarci come turista
- Ma in questo caso rovinerò l'ambiente naturale, spirituale, originario
- E' un dilemma
- Per ora ho scelto di poggiare il libro sul comodino

venerdì, luglio 15, 2005

IL TONY COSMICO

"Non buttiamoci giù" di Nick Hornby.
L'ho quasi finito di leggere, mi piace molto
Ci sono 4 personaggi, i due femminili sono strepitosi, Maureen soprattutto.
Poi, a un certo punto, viene tirata in ballo la divinità del "Tony Cosmico".
Il "Tony Cosmico" ha meno poteri di Dio, almeno del Dio normalmente conosciuto.
Infatti non ha il potere di modificare radicalmente le cose, ma è in grado di arrangiarle, le cose della tua vita, cioè è una via di mezzo tra Tony Blair e Dio.
A me sarebbe bastata quella pagina, comunque ce ne sono altre 292, belle.

martedì, luglio 12, 2005

FIDO

Infine,
dopo laute commissioni
e senza un grazie
torno alla banca di origine,
(ciao Iw Bank).

LONDISTAN

Perchè si sente ora il nome Londistan ? London + Afghanistan?
Londra ha molti musulmani..
ok , ma Londra ha molti indiani, ha molti cinesi, ah molti anche italiani vivono là.
e anche molti di molto altro.
Londra sopravvive agli insulti,
Londra è già più avanti per voler guardar indietro
e vedere la miseria di commenti nostri
Londra è così ricca di idee che non ha bisogno delle nostre
idee che immiseriscono
Londra è.

mercoledì, luglio 06, 2005

MARGINAZIONE E CONCESSIONE FIDO

In effetti è proprio così,
IW Bank differenzia la possibilità di utilizzare l'effetto leva per le posizioni Long e Short.
Con le posizioni Short, si opera in marginazione e con quelle long invece ti concede un fido.
A me ha concesso un fido minore di quanto concesso per lo short.
Se ne deduce che shortare è più sicuro di andare long
almeno per Iw Bank.
In effetti c'era qualcuno che si faceva chiamare "Solo Short", mi pare da queste parti

martedì, luglio 05, 2005

CASINI DI TUTTI GLI ITALIANI

Ue: Casini, piena e incondizionata' solidarietà' a ciampi
''Ciampi ha l'affetto e la stima di tutti gli italiani..............."
Perchè "tutti gli italiani" ???
non era appena stato dimostrato che la stima non era di proprio tutti?
Casini pensa forse di poter pensare per tutti gli italiani?
Io non mi sento rappresentato da Casini
nemmeno quando dice qualcosa di simile a quello che penso e
vorrei continuare a pensare quello che voglio,
senza che qualcuno possa sentirsi libero
di esprimere il mio pensiero
e i miei sentimenti
senza chiedere prima
a me

BEPPE SCIENZA

Già il nome sembrerebbe...
sembrerebbe cosa non so; c'è da fidarsi?
tu ti vuoi iscrivere al corso di laurea di matematica a Torino,
poi un professore si chiama beppe scienza,
il massimo, un nome amichevole con la scienza
allora guardi, parla di obbligazioni, bello! quello che mi interessa.
io mi interesso di azioni, le obbligazioni sono loro cugine
Sì parla di risparmio facile, per tutti. Insegna matematica sì, però le quello che dice è semplice.
E lui ti aiuta. e molto.
poi ti dice di non fidarti delle banche.
e beh, fin qua l'avevo capito anch'io, entri in banca tutti marmi e stucchi e soldi buttati.
Già, ma i soldi (buttati) saranno i miei?
Beppe Scienza allora iniziamo a scriverlo con le maiuscole: BEPPE SCIENZA

lunedì, luglio 04, 2005

INDEPENDENCE DAY

Oggi mercato nasdaq chiuso per l'independence day, giorno festivo.
Scrivo allora di festività:
Ieri ero con un mio amico appena ritornato dalla Sicilia. Ci scambiavamo impressioni sulla vita laggiù. Entrambe le nostre mogli sono di origini siciliane. Gli aneddoti si sprecavano tra noi piemontesi.
Però ha vinto lui con questo racconto.
Infatti un impiegato comunale amico d'infanzia della moglie si lamentava di non poter disporre di abbastanza tempo per stare con i figli piccoli.
Infatti dopo la promozione gli telefonavano continuamente dall'ufficio. Le responsabilità erano aumentate. doveva tornare in ufficio a lavorare.
Infatti prima, come ancora i prorpi colleghi mancanti di promozione, poteva stare con la famiglia.
Sì proprio durante l'orario di lavoro, anche una giornata intera, anche un po' tutti i giorni.
Dopo diverse risposte chiarificatrici della situazione, alla domanda e i tuoi capi?
Eh i capi, il capo è interessato solo ai voti dei propri dipendenti alle elezioni.
Ma questa è un'altra cosa.

Meno male che ogni tanto ci sono le festività.......

venerdì, luglio 01, 2005

INSERIMENTO LINK IN UN BLOG

Gentilmente il "contadino" ha risposto subito così:

tu puoi linkare quelli che ti pare, anzi, ho mai visto che uno non è contento :-)

auguri

-ste

Quindi mi sento autorizzato a aggiungere link ai miei blog preferiti

MARGINAZIONE

Ormai molte banche ti danno la possibilità di acquistare e vendere titoli azionari (e altro) anche se non hai i soldi necessari sul conto corrente, te li prestano loro. Chiaramente a un tasso d'interesse alto, inoltre le banche guadagneranno maggiori commissioni dalle tue operazioni che saranno più numerose o almeno di maggior importo per singola operazione. Questa operatività si chiama marginazione, nel senso che richiedono liquidità sul conto corrente pari a un margine di garanzia. Per esempio se il margine richiesto è del 20% e la mia liquidità è di 10.000€ allora posso investire per 50.000€. E' il cosiddetto effetto leva.

Per tutelarsi le banche comunque mettono uno stop automatico (cioè chiudono la tua posizione con un ordine uguale ma di segno contrario) al raggiungimento di una perdita prefissata, comunque minore al margine di garanzia. Quindi le banche ti prestano soldi a un tasso elevato ma a rischio zero (o quasi).

Bene, ora mi domando perchè uno dei più importanti fornitori di servizi di trading italiani Iw Bank, distingue tra marginazione e concessione fido, mentre per esempio Fineco tratta tutto come marginazione. Cioè con IW Bank per le posizioni short (vendita allo scoperto) si opera in marginazione, mentre per le posizioni long (acquisto) ti deve prima concedere un fido, con relativa autorizzazione.

Boh?

DOMANDA

Ho appena imparato a inserire dei link nel mio blog ad altri blog, mi sto chiedendo "devo chiedere prima il permesso?"

adesso provo a chiedere al "contadino" e vediamo l'eventuale risposta

LA MIA FOTO

mercoledì, giugno 29, 2005

3o PASSO

provo allora a mettere un link
http://www.html.it/xhtml/xhtml_21.htm

anche il 3o passo sembra essere andato a buon fine,
è il link al tutorial che mi ha permesso di arrivare fin qua, mi sembra una gran cosa, quindi ringrazio di cuore

POST N. 1 CON FOTO


E' sempre una prova, ma la foto mi piace, visto che funziona l'upload della foto allora il mio commento è:
'Dublino è meglio di Torino' (che poi è la mia città di nascita e di abitazione)'

Questa frase è facilmente anche la prima banalità di una lunga serie che pubblicherò (speriamo)

NASCITA BLOG

Se tutto va bene, questo è il primo post, insignificante